Fondazione

Presentazione

La Presidente

La FONDAZIONE APRI LE BRACCIA ONLUS nasce dalla trentennale esperienza dell’Associazione di volontariato NOI COME VOI Onlus, da cui è stata costituita con l’intento di promuovere attività assistenziali, sociali, culturali e di inserimento lavorativo per persone disabili. Per questa ragione è stato creato un centro diurno e un nucleo residenziale finalizzato a rispondere al problema del “dopo di noi”. La Fondazione ad oggi ospita 30 persone con disabilità psico-fisiche di età compresa tra i 16 a e i 65 anni, operando attraverso un accreditamento presso le Asl e i Comuni. Nel centro diurno-residenziale si svolgono attività di animazione e lavoro con finalità educative, riabilitative e sportive con l’ausilio di n. 19 dipendenti e 8 collaboratori. La Fondazione si occupa inoltre del sostegno morale, psicologico ed economico di famiglie svantaggiate e a rischio di emarginazione. La Fondazione accoglie persone che hanno la necessità di eseguire lavori socialmente utili, lavori di pubblica utilità ed ha attivato n. 17 tra percorsi di inserimento lavorativo, tirocini e buoni lavoro disabili, acquisendo una competenza sulle dinamiche lavorative di soggetti svantaggiati e portatrici di disabilità. Dall’inizio della nostra attività la Fondazione ha voluto intraprendere un percorso parallelo che vede nell’espressione culturale e artistica il mezzo privilegiato di sensibilizzazione alle tematiche della disabilità. Per questo sono stati promossi sul territorio nazionale eventi culturali, mostre e spettacoli, con il coinvolgimento di artisti da tutta la penisola. La mission della Fondazione è ispirata a:

  • Assistere minori e adulti disabili sostenendoli a livello psicologico, sanitario, economico e nei bisogni primari;

  • Promuovere l’integrazione delle persone disabili nella società;

  • Aiutare le famiglie con disabili attraverso sostegno psicologico, legale ed economico;

  • Sostenere le persone svantaggiate che vivono situazioni di disagio sociale;

  • Attivare percorsi formativi finalizzati all’inserimento nel mondo del lavoro;

  • Favorire nuove realtà lavorative per soggetti disabili e/o svantaggiati;

  • Lottare contro ogni forma di discriminazione;

  • Divulgare l’arte in tutte le sue forme, con un particolare riferimento alla persona e al suo valore sociale;

  • Proporsi come luogo di incontro e di aggregazione sociale e culturale, per una maturazione umana e civile;

  • Incentivare il People Raising attraverso l’incontro tra cultura e volontariato, allo scopo di valorizzare le risorse.